domenica 13 settembre 2009

EPISTASSI


"Un milione d'anni luce da qui, cent'anni di sonno ogni battito di ciglia. ogni volta una vita intera. Un solo sogno, ma non ricordo com'era. Amaro in bocca, sangue dal naso rotto, tre occhi, un cane, una birra e una sveglia. me ne fotto se nevica, ho il maglione di lana e sopra il cappotto."

T.Smith

c'è qualcosa che non va. dev'essere come al solito la domenica pomeriggio, è un disagio che non ho ancora superato (dalle scuole elementari forse).
o forse il sugo della nonna, quello della domenica, quello pesante, quello che mi darà tregua solo stasera.
o forse una risposta che mi è arrivata così come me l'aspettavo.
l'apatia? la seggiovia? la carica elettro statica? Tungsteno.

mi ascolto il nuovo album dei Kasabian.
alla prossima.

il vostro G.B.

3 commenti:

  1. bello il tuo blog. anche a me piace disegnare, ma il mio è solo un hobby. tu, invece, sei davvero bravo.

    p.s. non ho mai detto di essere antipatica -.-

    RispondiElimina
  2. grazie dei complimenti LostSoul,sei molto gentile..

    P.S."Sono asociale, insofferente, intollerante e decisamente stronza." non è proprio il ritratto della simpatia ;)

    RispondiElimina
  3. ahahahah hai DECISAMENTE ragione! :)

    RispondiElimina