giovedì 31 dicembre 2009

La Fine è vicina


Addio 2009, vattene a fanculo.


Si finisce e si ricomincia. domani sarà meglio? si vedrà.


2010? come il vaso di Pandora, a mezzanotte lo scoperchio.

Si riprende a dipingere, disegnare, nuove mostre...così mi auguro.

Aah l'amore, il freddo ferma i treni, ma chi lo ferma un uomo con una bomba nelle mutande?? è come il carro di buoi. .o no? com'era la storia?

vabè dicevo di Pandora..a gennaio(in Italia) vedremo sto Avatar e ho notato che tra i miei amici ho fatto nascere la mania di avatarizzarsi :)
quindi anche la mia versione..


ah Gesù Bambino quest'anno mi raccomando non farmi altri casini, t'ho chiesto un bel regalo!!!

che il 2010 vi sorrida..

215 vi vuole bene

a proposito del 2009: grazie di tutto Maristella, sei sempre nei miei pensieri.


si si lo so Piersilvio aspetta un figlio...




sabato 19 dicembre 2009

mercoledì 16 dicembre 2009

VASA INANIA MULTUM STREPUNT


ho visto Nina volare, Gabriele cadere..l'ha visto pure un amico

ma ho anche visto cose che voi umani..probabilmente avrete già sentito


madunnine volanti non identificate e quel piccolo pezzo d'uomo colpito dal piccolo duomo.
la vespa con lo special su quel Fatto e l'ennesimo plastico (ravensburger®)
e il buon Travaglio che giustamente ci ricorda che siamo anche liberi di odiare chi cazzo ci pare perché non è ancora reato.
complotti, complottini e controcomplotti.
ho visto sfinteri spazio-temporali sui cieli di Oslo, ma era solo l'ano di un dio burlone che cercava di defecare.
ho visto, no! ho sentito che l'Antitrust ha punito i "cartelli" della pasta (cosa c'è di più italiano??)
w li taglia. e w Tartaglia che
Nacque da una famiglia poverissima. Durante la presa di Brescia da parte dei francesi nel 1512 il padre fu ucciso e lui stesso ferito alla mandibola e al palato. Dato per morto, sopravvisse grazie alle cure della madre, ma gli rimase una evidente difficoltà ad articolare le parole. Per questo ebbe il soprannome "Tartaglia" che accettò e lui stesso utilizzò tutta la vita per firmare le sue opere

"cent'anni di sonno ogni battito di ciglia, un cane, una sveglia e troppo poco mare dentro una conchiglia" Gaetano De smitti

upload:

non è che cerco o vedo complotti..ma sto video mi ha incuriosito..o no?


ah..baci e abbracci a tutti

215 trucchi